Bilancio festa del volontariato 2018

NOTE DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO CONTABILE CONSUNTIVO DELLA 7a FESTA DEL VOLONTARIATO – Cavezzo 6,7,8,9 Settembre 2018

 

Riportiamo, di seguito, una breve relazione a corredo del Bilancio Contabile della 7a Festa del Volontariato, per integrare il bilancio stesso con note descrittive relative ai dati contabili. La relazione si riferisce a voci omogenee come descritte in detto bilancio contabile.

 

  1. STAND GASTRONOMICO, BAR APERINMUSICA E APE PIADINA

Lo stand gastronomico ha riscontrato un incasso complessivo di € 17.842,13 contro € 15.396,00 del 2017. Ciò è dovuto, oltre alla consolidata consistente affluenza di persone che hanno frequentato lo stand, al pranzo di sabato 08/09 preparato per partecipanti al torneo di calcio organizzato dalla Polisportiva di Cavezzo in memoria di Stefano Azzolini.

Sono stati serviti 1343 coperti rispetto ai 1018 del 2017.

Al suddetto importo di 17.842,13 si aggiungono gli incassi raccolti dal punto Apepiadina (€ 371,00) e dal Bar Aperinmusica ( 533,40), dislocati nell’adiacente parco in Via Della Libertà. Ne consegue un totale di 18.746,53.

Relativamente ai costi di gestione (acquisto prodotti, nolo attrezzature ed allestimenti) dello stand gastronomico, del Bar Aperinmusica e del punto Apepiadina si riscontra una spesa di € 10.243,34, sì superiore rispetto al 2017 ma dovuta sia dall’utilizzo di prodotti alimentari di qualità per la preparazione dei menù proposti, sia dall’aumento del numero dei coperti serviti.

Dal raffronto entrate/uscite risulta quindi un utile di 8.503,19 in linea, anzi lievemente superiore, rispetto a quello registrato nel 2017 ( 8.321,85)

 

  1. SPESE GENERALI FESTA

I costi generali per la gestione della festa hanno subito una variazione, in aumento rispetto al 2017 (€ 5.278,25 contro € 4.152,75 pari a + € 1.125,50) dovuta principalmente a:

  • un lieve aumento dei costi per la realizzazione del materiale pubblicitario relativo alla Festa per la integrazione con materiale informativo predisposto per il trofeo in memoria di Stefano Azzolini organizzato, nell’ambito della Festa, dalla Polisportiva Cavezzo;
  • maggiori costi per i diritti SIAE, quest’anno corrisposti integralmente e non ridotti come avvenuto nel 2017 a causa del maltempo che non consentì di effettuare la maggior parte degli eventi in programma ( 495,04 contro 238,00)
  • oneri conseguenti alle vigenti normative sulla sicurezza (prestazione di professionista abilitato per la predisposizione del Piano di Sicurezza previsto dal TULPS, art. 80

(€ 489,76)

  • acquisto di un PC portatile e di una stampante dedicati alla gestione funzionale degli accessi degli avventori dello stand gastronomico (complessivi € 425,78)

 

  1. CONTRIBUTI E SPONSORIZZAZIONI

I contributi versati a favore della Festa del Volontariato hanno rappresentato una indispensabile risorsa che ha contribuito, in modo significativo, a sostenere parte dei costi organizzativi e gestionali.

Sono stati raccolti contributi per un totale di € 5.780,00, di cui:

  • 550,00 concessi in totale da 29 attività commerciali e produttive di Cavezzo e Comuni limitrofi, per le quali sono stati riservati adeguati spazi informativi sul pieghevole/programma della festa. (€ 2.300,00 nel 2017)
  • 300,00 donati dalla Sig.ra Draghetti Maria Luisa per il Torneo di Calcio organizzato dalla Polisportiva di Cavezzo, nell’ambito della Festa del Volontariato, in memoria del marito Stefano Azzolini.
  • € 315,00 raccolto dai volontari della Festa con una sottoscrizione interna in occasione della serata di chiusura della Festa.
  • 00 versati da privati che hanno voluto, in questo modo, dare il loro contributo per gli scopi della Festa.
  • 500,00 quale contributo concesso dal Comune di Cavezzo a fronte di parte delle spese sostenute per la gestione della Festa.

I suddetti contributi sono stati peraltro integrati con il valore equivalente, non stimabile con precisione, di alcune forniture parziali o totali di beni, materiali e prestazioni da parte di attività commerciali, professionali e produttive locali.

 

RISULTATO

Come risulta dall’allegato prospetto contabile si riscontra un utile di € 9.004,94, sicuramente importante non solo come mero dato economico ma, soprattutto, di ampia soddisfazione per il risultato raggiunto.

Detto importo viene devoluto nel modo seguente:

  • 300,00 alla Croce Blu Cavezzo per contribuire all’acquisto di una speciale sedia-portantina motorizzata sali/scendi scale, necessaria per il trasporto di persone non autosufficienti che abitano in appartamenti posti ai piani alti in fabbricati privi di ascensore
  • 700,00 al Comitato “Progetto Defibrillatori Cavezzo” quale contributo per sostenere i costi di gestione e manutenzione dei 12 defibrillatori operativi collocati in aree e strutture pubbliche nel territorio comunale.
  • La residua parte (€ 4,94) in cassa, a disposizione per le prossime edizioni della festa.

 

Cavezzo, 31 Ottobre 2018

 

                                                                             Comitato Cavezzo Solidale

1 2 3 11